Tom Collins - The Cocktail Named after a Prank

Tom Collins - Il cocktail che prende il nome da uno scherzo

Ripensate a quei gloriosi momenti estivi. Quando voi e un gruppo di amici mettevate su un po' di musica, bevevate qualche drink e vi godevate il sole dorato.

È probabile che il drink che vi viene in mente in questi momenti sia il Tom Collins, uno dei cocktail più semplici ma probabilmente più classici a base di gin. Un punto fermo nella maggior parte delle occasioni sociali, se non in tutte, questo cocktail classico ha superato la prova del tempo grazie al suo gusto rinfrescante, alla flessibilità nella miscelazione e alla sua semplicità.

L'Origine del Cocktail Tom Collins 

Se vi chiedessero di citare l'origine del Tom Collins, sareste perdonati se pensaste che la creazione di questo cocktail sia dovuta a un ricco padrino o a un attore di alto livello.

La vera origine di questo drink è molto meno glamour di quanto la sua attuale reputazione voglia far credere.

Tornando indietro al 1874, un'epoca precedente alla tecnologia e ai social media, uno scherzo malizioso si diffuse a macchia d'olio a New York. Uno scherzo che avrebbe inconsapevolmente aperto la strada al cocktail Tom Collins che oggi conosciamo e amiamo.

Gli abitanti della New York di allora trasmettevano un messaggio ai loro amici, dicendo loro che un uomo chiamato "Tom Collins" stava spargendo calunnie contro di loro.

Infuriati e pieni di adrenalina, i creduloni si precipitavano nel bar in cui Tom Collins avrebbe trascorso il suo tempo libero, solo per scoprire che quell'uomo non esisteva.

A causa delle forme meno sofisticate di mezzi di comunicazione dell'epoca, le false notizie sul calunnioso Tom Collins circolarono in breve tempo sulla stampa.

Solo nel 1876 Jerry Thomas, il padre dei cocktail e della mixology, creò una miscela rinfrescante a base di gin Old Tom, succo di limone, sciroppo di zucchero e seltz.

Jerry Thomas chiamò questo drink Tom Collins e lasciò che la notorietà del nome si occupasse del marketing.

Come previsto, il cocktail decollò e in poco tempo divenne il drink più sofisticato e desiderato di New York. Ricercato dall'alta società della città.

Mischia da solo

Il Tom Collins può essere preparato da chiunque in meno di un minuto. Questo cocktail è composto da 20 ml di sciroppo, 20 ml di succo di limone e 60 ml di gin, mescolati insieme e serviti in un bicchiere pieno di ghiaccio, completati da un grammo di soda water e guarniti con una scorza di limone e una ciliegia.

La Nostra Collezione Tom Collins 

Quando abbiamo cercato di ampliare la nostra linea di abbigliamento a tema cocktail, sapevamo di dover incorporare un vero e proprio classico senza tempo. E quale miglior drink da scegliere se non il diabolico Tom Collins in persona.

La nostra collezione Tom Collins incarna l'idea che la semplicità è bellezza. Nonostante abbia una delle ricette più semplici e un'origine che al giorno d'oggi sarebbe considerata un "meme", questo drink è stato in grado di elevarsi a livelli monumentali.

E vogliamo che anche voi facciate lo stesso!